6 dicembre 2007

Benigni e Dante a letto

Benigni che racconta la Divina Commedia è stato a mio parere un bel pezzo di televisione, come non se ne vedono spesso. Credo che lo abbiano pensato anche gli altri 10 milioni di telespettatori che hanno seguito la prima puntata. Sono quegli spettatori che non sanno mai cosa guardare in TV cercando di districarsi tra reality, talk show, e programmi a premi.
Con un senso di totale sconforto ho appreso che le prossime puntate saranno proiettate in seconda serata, al suo posto "I soliti sospetti". Per fortuna esiste il videoregistratore, o il TV Recorder per i più aggiornati.