30 marzo 2009

FSC e Telecom

Oggi quando ho preso dalla cassette delle lettere la bolletta telefonica della Telecom mi è caduto l'occhio su un marchio: FSC.
Il Forest Stewardship Council e' una ONG internazionale, indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri gruppi ambientalisti e sociali, comunita' indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. Il gruppo FSC-Italia opera in armonia con gli obiettivi e la missione del Forest Stewardship Council internazionale. Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Esistono tre tipi di certificato: puro, misto e riciclato.
Il prodotto etichettato come "puro" viene fatto solo con materiale provenienti da foreste certificate FSC.
Il marchio "riciclato" indica un prodotto creato da materiale di recupero, almeno l'80% dai consumatori e un massimo di 15% dal recupero di processi industriali.
L'FSC misto indica un prodotto che viene in parte da foreste controllate ed in parte dal processo di riciclo. Quest'ultimo è quello scelto per le fatture Telecom.

Piccoli gesti che moltiplicati possono migliorare e rendere maggiormente sostenibile la nostra impronta ecologica e dare la possibilità alle aziende di mostrare un pizzico di sensibilità ambientale.

Poi se volete potete scegliere la bolletta telematica, niente carta e niente trasporto...