1 giugno 2010

Aggiornando le mappe sul TomTom si perdono i preferiti

Non succede su tutti i modelli, ma su parecchi, compreso il mio TomTom XL: aggiorni la mappa e quando riattivi il dispositivo ti rendi conto che molte impostazioni, compresi i preferiti, sono svaniti. Il sito ufficiale dice semplicemente che è necessario convertire i preferiti in punti di interesse (PDI). Per fortuna avevo fatto il backup del dispositivo ed ho recuperato i dati, trasferendoli poi nella nuova mappa. Un meccanismo complesso e irritante.

Mi sono accorto che PoiGPS, software per caricare i PDI, comprensivi di autovelox e molto altro, non esiste più, al suo posto TurboPOI, altrettanto efficace, anzi direi migliore.

Comunque rimango un utilizzatore soddisfatto del navigatore, confermo le prime impressioni del lontano 2008. Tranne una volta dove accettai un percorso non asfaltato (che avventura!), ho risparmiato tempo, non ho dovuto chiedere indicazioni, non mi sono stressato, non mi sono perso e non mi son preso multe per eccesso di velocità.