16 aprile 2004

Al centro dell'attenzione

...bene o male, purché si parli di me... diceva un noto scrittore.
Secondo me il detto non è del tutto sbagliato. Penso ai giornali scandalistici dove i vip finiscono in prima pagina, penso al programma di Mammuccari "Libero" dove, sempre i vip, fanno la fila per essere presi in giro durante la trasmissione, penso a "Mai dire Grande Fratello" che può invogliare il pubblico a non eliminare il partecipante più rincitrullito per continuare a scherzarci sopra.
Lo penso anche quando vedo in giro per tutto il web nostrano, foto dei cartelloni propagandistici del biscione con frasi di commento, nasi da clown ecc. Oppure divertenti fotomontaggi che parlano di cifre un tantino diverse da quelle sparate in grassetto.
Lui continua a sparare cazzate, noi continuiamo a sparlarci sopra e nel frattempo i problemi reali passano in secondo piano.
Io ho deciso di fare la mia parte, da qui a giugno cercherò di essere il più propositivo possibile e di nominarlo il meno possibile. Purtroppo so già che la massa non farà così.