15 aprile 2004

L'avaro

Ho letto un articolo su Internet News di aprile che interesserebbe molto al mio collega di Ancona, attento a risparmiare anche 1 centesimo li dove si può.
Scherzi apparte, risparmiare è un bene, e se è semplice è meglio. L'articolo in questione faceva una carrellata sui siti che offrono la comparazione dei prezzi dei siti di e-commerce. Personalmente on-line acquisto per il momento molto poco (e dire che con internet ci lavoro... forse sarà per quello), ma comunque il servizio offerto da questi siti lo reputo molto utile. Qualche esempio:
Kelkoo Il sito più cliccato. Però nei risultati di ricerca chi paga di più sta più in alto.
Trovaprezzi Nato da poco è diventato il secondo sito più cliccato del settore, creato e gestito da una piccola società di 5 persone. Roba da new economy.
BuyCentral Sito storico molto usato.
Costameno Un po' caotico e con qualche imprecisione sui risultati, comunque abbastanza usato.
Altri: Techeye, Sconti.it