24 febbraio 2007

Piscina comunale di Viterbo

Dopo quasi tre anni di "fermo biologico" sono tornato a nuotare. Ho deciso quest'anno di trovarmi una piscina a Viterbo (Tuscia) dove poter andare dopo il lavoro. Di piscine a Viterbo ce ne son tante, e me le sono girate tutte prima di scegliere. Avere informazioni per la piscina gestita dall'aeronautica è stato impossibile, quella del Tennis Club era costosa e oltretutto le strutture a "pallone" non mi piacciono (quando fa caldo di solito manca l'aria). Quella dietro al Bowling non mi sembrava malaccio ma alla fine ho deciso di provare la nuova piscina comunale di Viterbo che, oltretutto, è quella meno costosa.
La struttura è enorme, soffitto altissimo, parecchie corsie, bar, spogliatoi grandi compresi di armadietti, annesso negozio di articoli sportivi, tessera elettronica per l'ingresso e l'asciugacapelli. Insomma una bella struttura moderna. E' gestita dalla Larus Nuoto, una società sportiva (di cui fa parte anche Rosolino).
Per il momento sto riprendendo confidenza con l'acqua ed aumentando un po' il "fiato", magari tra qualche mese ci scappa pure una garetta con i "master" (gli istruttori mi hanno già adocchiato)...