21 agosto 2009

Gli ecologisti non si drogano

"Una striscia di cocaina vengono distrutti 10mq di foresta Amazzonica", così recita uno slogan in radio in questi giorni pubblicizando il progetto, avviato dall'ambasciata di Colombia in Italia, congiuntamente alla Fundación Antonio Restrepo Barco, ha come obiettivo quello di sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica riguardo le conseguenze del consumo di cocaina, ponendo in evidenza le ripercussioni del ciclo produttivo della cocaina in campo sociale e ambientale.

Per approfondimenti: www.VitaSenzaDroga.it