27 agosto 2009

Zilent l'auto elettrica messicana

La messicana Zilent ha deciso di prodursi in casa le auto elettriche plug-in per soddisfare il mercato interno invece di importarle, come da precedenti accordi, dalla Cina. La capacità costruttiva della fabbrica di Tapachula ne Chiapas sarà di 2.500 auto all'anno. Verranno prodotti, per il momento, 5 modelli: Dream, Courrant, Zivo, Lawis (pick-up) e Yayi (minivan).

Un'autonomia tra i 130 e 150 Km ed una velocità tra i 65 e 85 Km/h a seconda del modello, saranno equipaggiate con batterie al litio.
Sono stati pre-prodotti 200 veicoli che verranno commercializzati tra un paio di mesi. I prezzi si aggireranno tra i 9 mila dollari (poco più di 6 mila euro).

Queste auto potranno aggirare le regolamentazioni che sono in vigore in Messico contro l'inquinamento e potranno circolare liberamente tutti i giorni anche nel centro città, ma se vorranno aggredire il mercato estero dovranno migliorare le prestazioni per poter competere con la Nissan Leaf e la Chevrolet Volt.

[via Edmunds | MondoElettrico]