31 maggio 2004

Maltrattamento sugli animali: La palombella di Orvieto

A Orvieto, in occasione della Pentecoste, si celebra un rito tradizionale che prevede, tra l'altro, il lancio di una palombella legata ad un cavo d'acciaio che la porta verso il sagrato del duomo, dove viene accolta da una raffica di mortaretti.
Il massimo della felicità paesana è vedere se alla fine la palombella è ancora viva.
Basterebbe sostituire la palombella con un simulacro inanimato. Sarebbe segno di grande civilta.
C'è chi si impegna a cambiare le cose, per sapere come partecipare, per avere info ed approfondire l'argomento, visitare il sito di Umbria animalista.