4 maggio 2004

Sasser

Sicurezza, questa sconosciuta. In questo momento lavoro in una famosa compagnia di fonia mobile. La rete aziendale è una sorta di calamita di virus. Ogni volta che c'è un virus, di quelli pesanti, scatta il panico nei corridoi degli uffici. Ieri ho sentito N volte la frase "Mi si è spento il computer da solo...". Morale della favola: tutta la giornata di ieri è stata dedicata a rimuovere virus da PC infetti ed aggiornare il sistema operativo intasando il proxy. L'antivirus aziendale è stato adottato da poco, di firewall non se ne parla e di installare un SUS per gli aggiornamenti dei sistemi operativi nemmeno l'ombra (ricordo che microsoft ha rilasciato l'aggiornamento il 13 aprile!). Continuiamo a passare da un emergenza ad un'altra, a perdere tempo e soldi, a inveire (giustamente, ma non basta) contro Bill o i virus writer (che diventano famosi e finiscono sul TG).