31 gennaio 2005

Energia a confronto

Guardavo sabato Ambienta Italia a cura del TGR. Parlavano della discussa centrale a carbone di Civitavecchia e di energia in genere.
Due dati mi sono rimasti in mente in special modo citati dall'ISES. E' vero che la metà dell'energia tedesca viene dal carbone e che la Germania utilizza centrali nucleari. Però per il futuro è chiaro dove puntino:
il consumo medio delle case tedesche è di 70 kilowatt/ora per metro quadro rispetto ai 200 italiani. La Germania ha 500 megawatt di pannelli fotovoltaici contro i 30 nostrani. Tradotto significa risparmio energetico e fonti rinnovabili.