10 febbraio 2005

PI Solido


Ho appena finito di leggere il primo dumero di PI Solido, la rivista di Punto-Informatico.
Seguo PI sul web da molto tempo. Oltre a PI sono molte le testate che seguo, ormai le mie informazioni provendono prevalentemente dal web. Però trovo comodo sedermi sul divano o in treno e leggermi un bel libro/rivista/giornale. La scelta, alquanto singolare, di passare dal web alla carta stampata secondo me è azzeccata. Un ottimo metodo per approfondire, con calma, gli argomenti principali. Non posso che complimentarmi con la redazione, e attendere con ansia il secondo numero.