14 maggio 2007

GSM BOX

Interessante, come sempre, la puntata di Report di ieri sera: la vendita di Wind da parte dell'Enel a Sawiris. Soliti intrighi politico/economici dove, come al solito, a rimetterci sono i dipendenti ed i consumatori.

Ho trovato molto interessante anche la storia del GSM BOX. Quest'apparecchio è un centralino con all'interno le schede SIM GSM, quelle del cellulare per intenderci. Praticamente società come Tele2 (e non solo), trasformano il traffico fisso-mobile (costoso) in mobile-mobile (più economico). Il consumatore paga una tariffa leggermente più vantaggiosa, mentre l'operatore telefonico incrementa i margini di guadagno a discapito dell'operatore mobile. Praticamente società come Tele2 rastrellano sul mercato schede SIM con offerte, tariffe vantaggiose, bonus ecc per massimizzare i risparmi. Quelle offerte però sarebbero solo per i consumatori finali e non per società a fini di lucro. In questo modo vengono anche sfalsati i numeri di clienti/utilizzatori della telefonia mobile.

Probabilmente già viene utilizzato, ma immagino un futuro con i VOIP BOX che trasferiscono le chiamate su internet (tipo Skype) con un enorme risparmio, specialmente per le telefonate internazionali.