19 novembre 2007

Forza Italia si fa il lifting

Raccogliere 7 milioni di firme per un partito che ha ottenuto alle ultime elezioni più di 9 milioni di voti non mi sembra tanto difficile. Dopotutto in un solo giorno, anziché cinque, il PD ne ha mobilitati 4. Certo le due mobilitazioni sono diverse e difficilmente paragonabili. Penso ad una raccolta firme per la cacciata di Berlusconi dalla politica, ne raccoglierebbe almeno il triplo.

Il fine, apparente, pare lo stesso: la nascita di un nuovo "soggetto politico" (frase d'effetto che piace a molti). A sinistra abbiamo due partiti che si sono fusi. A destra abbiamo un unico partito che, per il momento, ha semplicemente cambiato nome (nemmeno su Wikipedia ci sono info per il momento) e dentro il quale, pare, non voglia fondersi nessuno.

A sinistra ci hanno proposto il successore di Prodi (Veltroni), dall'altra parte nessuna novità. Ecco appunto, dov'è la novità? Dov'è la rivoluzione? E se al centro dell'implosione ci fosse proprio Berlusconi?

Altra cosa, io escluderei dal conteggio le firme raccolte online.