29 dicembre 2010

Pubblicità sul nucleare

Ho già espresso le mie considerazioni sul nucleare in un post di qualche giorno fa (ed in molti altri articoli).

Non posso esimermi dal commentare la campagna pubblicitaria che circola nelle nostre TV in questi giorni.
L'obiettivo dichiarato dal "Forum Nucleare" sarebbe quello di aprire un dibattito. L'obiettivo reale è convincere gli Italiani che il Nucleare è la scelta giusta da fare, l'unica giusta.
Su video ufficiale su YouTube i commenti e le votazioni sono disabilitate (qualcuno ha posto rimedio). Forse avevano paura di un referendum on-line.

Nella pubblicità chi è contro il nucleare muove le pedine nere (brutto sporco e cattivo).
Personalmente preferirei che chi è contro e chi è a favore potesse cooperare per una soluzione comune. Torniamo alla partita ed analizziamola.

Il nero è contrario perchè si preoccupa dei figli, senza spiegare perchè, come se fosse una paura generica e senza fondamento.
Il bianco fa fuori la pedina nera e, senza rispondere alla preoccupazione del nero, controbatte che i combustibili fossili si esauriranno, tralasciando il fatto che anche l'uranio si esaurirà. E comunque chi è contrario al nucleare non è che sia favorevole ai combustibili fossili. Quindi una risposta ad una preoccupazione, con un problema (che nulla centra) ma con la soluzione pronta.

Il nero, con una piccola mossa di pochi spazi (i movimenti sono importanti), dice che ha dei dubbi sulle centrali. Sempre generici, vacui, senza specificare di che tipo. Il bianco muove l'alfiere deciso, oltre il centro della scacchiera e afferma che sulla sicurezza non ci sono dubbi.
Credo che solo un ingenuo non si porrebbe il problema della sicurezza. O vogliamo affermare che una centrale nucleare sia tanto pericolosa quanto una solare?

Il nero si riprende, mangia l'alfiere bianco e afferma che il nucleare è un azzardo, ma il bianco risponde con voce suadente che forse è una grande mossa.

Trovo questa pubblicità faziosa e subdola. Non vuole aprire un dibattito, ma convincere gli indecisi. L'ultima frase è infatti: "o ancora non hai deciso?". Se fossi un indeciso comincerei a pendere per essere a favore.
Ma dopotutto lo statuto del Forum dice:
Articolo 4.3 b) promuovere l’informazione e il dibattito sull’energia nucleare, attraverso la promozione di incontri, conferenze e seminari organizzati dall’Associazione, in modo tale da incrementare il consenso all’utilizzo dell’energia nucleare.

Vi riporto diversi video in risposta all'originale (1-2-3):