23 luglio 2006

Antonio Di Pietro

A Di Pietro non lo ascolta quasi nessuno. Non gli rimane che il suo blog e quello di Beppe Grillo. Siamo andati tutti a votarli eppure sono anni luce lontani dai nostri desideri.

"L’Unione e la Cdl voteranno a grande maggioranza per la sua approvazione. L’indulto comprenderà reati finanziari, corruzione, falsi in bilancio attinenti anche alla Pubblica amministrazione. Sono tutti d’accordo perchè tutti in diversa misura sono coinvolti. Questo indulto non rientrava nel programma dell’Unione ed è un favore fatto a larghi settori della Cdl. E’ una prova generale del governissimo."
Continua...