30 gennaio 2010

Un GAS per l'AIRPOD e l'AIRONE della MDI veicoli ad aria compressa

La MDI non demorde, la recente visita di Babbo Natale alla fabbrica e il tour europeo avrà dato nuovi stimoli.

Notizia di questi giorni è che l'azienda francese aprirà a breve un'iscrizione per il pre-acquisto dei suoi veicoli AIRPOD ed AIRONE.

Dell'AirPod avevo già parlato qualche tempo fa, mentre del secondo veicolo non ho trovato informazioni. Quindi dopo aver venduto le licenze per la costruzione in mezzo mondo, senza mai fornire la successiva documentazione per l'inizio dei lavori, con relative beghe giudiziarie, ora la MDI ci prova direttamente con i consumatori.

Non fraintendetemi, ho una sorta di amore/odio per Eolo & Company, basta che leggiate i miei innumerevoli post. Mi piacerebbe vederla su strada, spero che abbiano veramente risolto i problemi tecnici e di efficienza, o superato i complotti delle 7 sorelle, però un pizzico di scetticismo ancora c'è. Sono troppi anni che ci viene detto: "stiamo arrivando a giorni sul mercato", e poi non se ne sa più nulla. Continua lo sviluppo, vengono presentati nuovi prototipi, e nulla più.

Grazie ad una segnalazione di Emiliano Angelelli, credo ancora blogger di Blogeko, ho scoperto AutoAriaCompressa.com, un blog che sta organizzando un gruppo di acquisto (GAS), per comprare queste vetture ecologiche.

La curiosità è alta e state certi che vi terrò informati.